Convegno: “Novità ed esperienze in tema di marchi, brevetti e denominazioni di origine”

La proprietà industriale è senz’altro uno dei principali strumenti competitivi su cui le imprese devono investire. Attraverso la tutela di marchi, denominazioni d’origine, brevetti e design, infatti, la creatività trova la giusta valorizzazione e adeguato sfruttamento. Proprio la consapevolezza di tale importanza, ha fatto si che negli ultimi anni diverse e importanti novità legislative fossero introdotte. L’incontro organizzato dalla Camera di Commercio di Modena – che vedrà la partecipazione dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, nonché di professionisti ed esponenti di primarie realtà imprenditoriali locali ed internazionali – mira a fornire un quadro sintetico di queste novità, quali – ad esempio da ultimo – l’introduzione della procedura di opposizione con riferimento ai marchi nazionali.

Camera di Commercio di Modena
Giovedì 10 Novembre 2011, ore 14.00

PROGRAMMA – INTERVENTI:

ore 14.00
Registrazione dei partecipanti

ore 14.30
Saluti introduttivi

ore 14.45
Paola Antonietta Di Cintio
Funzionario Ufficio Italiano Brevetti e Marchi – UIBM:
“L’introduzione della procedura di opposizione in Italia, vantaggi e costi”

ore 15.10
Loredana Mancuso
Funzionario Ufficio Italiano Brevetti e Marchi – UIBM:
“La disciplina delle operazioni di trascrizione e annotazione dei marchi italiani”

ore 15.35
Francesco Terrano
Avvocato in Modena:
“La tutela processuale della proprietà industriale”

ore 16.00
Sabrina Federzoni
Presidente del Consorzio Filiera aceto balsamico di Modena:
“La tutela dell’IGP Aceto Balsamico di Modena”

ore 16.25
Pietro Leonelli
Patent Department Tetra Pak Packaging Solutions S.p.A.:
“La tutela della Proprietà Industriale nell’esperienza di Tetra Pak”

ore 16.50
discussione

L’ingresso al convegno “Novità ed esperienze in tema di marchi, brevetti e denominazioni di origine” è libero.
Per ragioni organizzative si invita a comunicare la propria adesione alla segreteria organizzativa in una delle seguenti modalità:
– inviare la scheda al fax 059/208449
– inviare una e-mail a: info@amfa.it
– iscrizione on line sul sito AMFA