Economia Inghilterra -0,2%

L’economia britannica, stando alle stime preliminari dell’ONS, l’Istat del Regno Unito, si è contratta dello 0,2% nell’ultimo trimestre del 2011. Il dato è provvisorio e potrà essere rivisto, in alto o in basso, di 0,2 punti. Gli esperti si aspettavano una contrazione più leggera (lo 0,1%). Il Cancelliere dello Scacchiere George Osborne ha però esortato alla cautela: “non sono numeri del tutto inaspettati visto quanto sta accadendo nel mondo e nell’eurozona”.