Squinzi e Bombassei divisi su art.18

”Alberto Bombassei e’ un signor imprenditore, ma sull’art. 18 io non la vedo affatto come lui.
Per me la licenziabilità dei dipendenti e’ forse l’ultimo dei nostri problemi”. Lo dice Giorgio Squinzi, numero uno della Mapei, in un’intervista a Panorama (domani in edicola) in cui annuncia la sua candidatura alla presidenza di Confindustria. ”Io sono per il dialogo con il sindacato”, aggiunge Squinzi, secondo cui Confindustria ”non ha alcun bisogno di una rifondazione”.