Agenzia Entrate: 11,5 miliardi dalla lotta all’evasione nel 2011

L’Agenzia delle Entrate ha incassato 11,5 miliardi dalla lotta all’evasione nel 2011. Così il direttore dell’Agenzia delle Entrate Attilio Befera alla Camera sostenendo «I risultati – ha aggiunto -testimoniano netto miglioramento qualità ed efficacia contrasto ad inadempimenti tributari». Due milioni di controlli fatti nel 2011: oltre 700.000 su imposte indirette; 1 milione sulle dichiarazioni dei redditi e 300 mila su materia di registro, ha ancora Befera.

Circa 11.500 controlli hanno utilizzato indagini finanziarie, «con un ottima performance: oltre 1 miliardo di euro recuperati». Il nuovo redditometro. Basato sull’analisi di oltre 100 voci di spesa, «sarà operativo entro il primo semestre» del 2012, ha quindi assicurato il direttore generale delle Entrate. Il nuovo strumento, per risalire al reddito in base alla capacità di spesa del contribuente, è stato messo a punto analizzando i dati di «oltre 22 milioni di famiglie ovvero circa 50milioni di soggetti». La sperimentazione terminerà il mese di febbraio.