Crisi economica: ancora rischi per l’Europa

Un muro taglia-fiamme finanziario più ampio è necessario a livello mondiale contro il rischio che la crisi del debito sovrano della zona euro si riacutizzi e il Fondo monetario internazionale avrà bisogno di maggiori risorse per aiutare i paesi azionisti.

Lo ha dichiarato oggi il direttore esecutivo dell’Fmi, Christine Lagarde, prima dell’inizio degli Spring meetings del Fondo settimana prossima a Washington.

Lagarde ha detto di sperare in progressi la settimana prossima sulla questione cruciale dell’aumento delle risorse dell’Fmi.

“Il rischio maggiore è che le tensioni sovrane e finanziare tornino con rinnovata forza in Europa”, ha dichiarato Lagarde secondo quanto riportato in una nota dell’Fmi.