Formazione per lavoratori ceramici in mobilità: ecco i corsi a cui è possibile partecipare

Lavoratori in mobilità – iniziata nel 2010, 2011 o 2012 – provenienti da imprese aderenti a Fondimpresa del settore ceramico e del suo indotto, possono partecipare a percorsi formativi organizzati da Cerform e Ifoa nell’ambito del Piano ‘Proposte formative per i lavoratori in mobilità del settore ceramico in Emilia-Romagna’, con l’obiettivo di favorirne il reimpiego aggiornandone le

competenze rispetto ai mutamenti del lavoro.

I partecipanti possono costruire un percorso personalizzato scegliendo uno o più dei percorsi proposti, che comprendono anche due moduli sul processo di ricollocazione professionale.

I moduli formativi si svolgono a Sassuolo e si può scegliere il proprio percorso tra: ‘Lavorazioni ceramiche: dalle singole fasi alla visione di insieme dei cicli produttivi’, ‘Conduzione di impianti ceramici e innovazione di prodotto e processo’, ‘Logistica del magazzino e abilitazione alla guida di

carrelli elevatori’, ‘Installazione di fotovoltaico e solare termico’, ‘Strumenti informatici a supporto del lavoro’, ‘Strumenti linguistici a supporto del lavoro: lingua inglese’, ‘Strumenti linguistici a supporto del lavoro: lingua spagnola’, ‘Strumenti linguistici a supporto del lavoro: perfezionamento della lingua italiana’, ‘Organizzazione e gestione di fiere ed eventi’, ‘Trasformare un hobby in un business: autoimprenditorialità e laboratori pratici’, ‘Autocad 3D: Disegno meccanico e progettazione tridimensionale’, ‘Progettazione e comunicazione grafica: Photoshop base’,

‘Progettazione e comunicazione grafica: Photoshop livello intermedio, Illustrator, Indesign’, ‘Cucina e Ristorazione’.

I corsi sono stati strutturati sulla base delle reali necessità, delle disponibilità e delle aspettative espresse dai lavoratori e dalla rilevazione dei fabbisogni di competenza, facendole incontrare con i fabbisogni occupazionali delle aziende.

Il Piano formativo nasce da un accordo fra Confindustria Ceramica e i sindacati Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uilcem-Uil. Collaborano in veste di partner Gi Group Agenzia per il lavoro e Unimpiego Confindustria, società di intermediazione. Le persone in mobilità interessate possono contattare Cerform (0536.999.811).