La MotorValley diventa green con il primo Trofeo Energica

Il 21 giugno il nuovo Autodromo di Modena ospiterà il primo evento dedicato al futuro delle due ruote, quello elettrico a zero emissioni e da performance da F1. Per la prima volta si potranno vedere le moto elettriche realizzate da CRP Racing, sfidarsi in un trofeo promosso dall’azienda modenese con l’obiettivo di coinvolgere tutti coloro che amano non solo le due ruote, ma anche il mondo dell’innovazione ecosostenibile. Per questo CRP ha riservato un programma che saprà entusiasmare i propri ospiti e il pubblico.

All’iniziativa hanno aderito anche Confindustria Modena e MotorValley con il loro patrocinio alla manifestazione andando a rafforzare l’importanza che l’evento ha per il territorio modenese.  Tra i partner ci sarà anche la concessionaria di Modena Renostar, che metterà a disposizione la prima auto elettrica europea, la Opel Ampera. 

La nuova era dei veicoli elettrici ad elevate performance inizia da Modena nella terra della Motor Valley e CRP invita tutti quanti a vivere il futuro della mobilità sostenibile a due e quattro ruote con ospiti d’eccezione. A fare da cornice a questo evento ci saranno attività anche al di fuori della pista, come ad esempio il convegno di Lapam-Confartigianato dedicato alle energie rinnovabili dal titolo Green Economy: sostenibilità energetica ed economica. 

Il pubblico potrà inoltre ammirare nel corso della giornata ENERGICA, il prototipo a due ruote di CRP, con la possibilità di parlare con i tecnici che stanno lavorando a quella che è la prima moto elettrica da strada italiana.

Durante la manifestazione verranno illustrati al pubblico alcuni parametri fondamentali per la messa a punto di una moto elettrica come la eCRP, andando ad analizzare la telemetria che fornisce preziose informazioni sulla temperatura dei motori, sull’assorbimento di corrente, sulla tensione della batteria, sulla velocità e sui giri motore, proprio come in una situazione di gara. Gli stessi tecnici saranno a disposizione per rispondere alle domande su ENERGICA: tanta curiosità in merito alla futura supersportiva stradale elettrica italiana, e questa è l’occasione per sciogliere ogni dubbio.