Terremoto: la simulazione degli eventi dal 20 maggio

Grazie ai Vigili del Fuoco, che dal 20 maggio scorso a ieri hanno raggiunto nella  provincia di Modena  50.000 interventi  di verifica statica, dissesto generico, recupero beni, con circa 9.900 richieste di interventi ancora da evadere, siamo in grado di mostrarvi un interessante link animato che aiuta a dare l’idea della grande quantità di scosse sismiche, di piccola media e grande intensità, che si sono verificate nella regione Emilia Romagna dal 20 maggio scorso.

Il link conduce ad un sito interessante “quakeback” per una lettura più chiara dell’effetto sismico che ha colpito la nostra provincia.  si può indicare un periodo di riferimento ed impostare una velocità di scansione preferita. I colori riportano il grado di magnitudo, come indicato nella legenda.

Clicca Qui