Carovita: una stangata da oltre 2000 € a famiglia

Una stangata da 2.333 euro per ogni famiglia rispetto a un anno a causa di Imu, aumenti di tariffe, treni, carburanti, alimentari e libri scolastici. Lo hanno calcolato Adusbef e Federconsumatori.

L’Osservatorio nazionale Federconsumatori, ha calcolato le previsioni di aumento di prezzi e tariffe nel 2012, alla luce degli effetti delle manovre economiche varate quest’anno, anche relativamente ai nuovi aumenti dei carburanti, della luce e del gas ed alla eliminazione del prospettato aumento dell’Iva a settembre. Il risultato è «drammatico: nel 2012 gli aumenti toccheranno quota +2333 euro a famiglia».

Secondo i consumatori l’inflazione si attesterà ad un 5,5-6,0%. «Aumenti insostenibili – dicono – che determineranno pesantissime ricadute sulle condizioni di vita delle famiglie e sull’intera economia, che dovrà continuare a fare i conti con una profonda e prolungata crisi dei consumi». «È ora di puntare sul rilancio – dichiarano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti – di Federconsumatori e Adusbef -: ripresa della domanda di mercato, liberalizzazioni e investimenti per l’innovazione e lo sviluppo tecnologico. Questi dovranno essere i le direttive di marcia del Governo per l’anno in corso».

Tutti gli aumenti calcolati per settore per ogni famiglia:

ALIMENTAZIONE (+7%) 392 euro

TRENI (ANCHE PENDOLARI) 81 euro

TRASPORTO PUBBLICO LOCALE (+28-30%) 48 euro

SERVIZI BANCARI + MUTUI + BOLLI 93 euro

CARBURANTI (COMPRESE ACCISE REGIONALI) 276 euro

DERIVATI PETROLIO

(detersivi e prodotti casa) 123 euro

ASSICURAZIONE AUTO (+6%) 78 euro

TARIFFE AUTOSTRADALI (+3%) 53 euro

TARIFFE GAS (+11%) 113 euro

TARIFFE ELETTRICITA’ (+21%) 110 euro

TARIFFE ACQUA (+5-6%) 22 euro

TARIFFE RIFIUTI (+9-11%) 63 euro

RISCALDAMENTO (+12%) 195 euro

ADDIZIONALI TERRITORIALI 150 euro

IMU PRIMA CASA 405 euro

CORREDO SCOLASTICO +LIBRI (4%) 53 euro

TARIFFE PROFESSIONALI-ARTIGIANALI 78 euro

—————————————————————-

TOTALE 2.333 euro