Terremoto, aggiornamenti 16 agosto. La terra trema ancora, nuova scossa di magnitudo 2.8

La terra continua a tremare in Emilia Romagna nella stessa zona già gravemente colpita dai devastanti terremoti del maggio scorso. Una nuova scossa è stata registrata questa mattina dall’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, più precisamente alle ore 7 e 42, in provincia di Modena. L’evento, di magnitudo 2.8 sulla scala Richter, è avvenuto in superficie, a soli 7.2 chilometri di profondità ed è stato localizzato alle coordinate 44.894°N, 11.105°E, nel distretto sismico della Pianura Padana emiliana.

E’ sempre l’Ingv a riferire che i comuni che si trovano in un raggio di massimo dieci chilometri dall’epicentro del sisma di questa mattina sono Poggio Rusco (Mn), San Giovanni Del Dosso (Mn), Cavezzo (Mo), Medolla (Mo), Mirandola (Mo), San Felice Sul Panaro (Mo), Mentre Quelli Che Si Trovano In Un Raggio Di Massimo Venti Chilometri Sono Borgofranco Sul Po (Mn), Carbonara Di Po (Mn), Magnacavallo (Mn), Moglia (Mn), Ostiglia (Mn), Pieve Di Coriano (Mn), Quingentole (Mn), Quistello (Mn), Revere (Mn), San Giacomo Delle Segnate (Mn), Schivenoglia (Mn), Serravalle A Po (Mn), Sustinente (Mn), Villa Poma (Mn), Melara (Ro), Bastiglia (Mo), Bomporto (Mo), Camposanto (Mo), Concordia Sulla Secchia (Mo), Finale Emilia (Mo), Ravarino (Mo), San Possidonio (Mo), San Prospero (Mo), Crevalcore (Bo).

L’ultima scossa registrata praticamente nella stessa zona, di magnitudo 2 sulla scala Richter, è stata registrata alle 3.53 del 14 agosto con epicentro nel Modenese tra Camposanto, Medolla e San Felice sul Panaro. L’evento fu localizzato come sempre dall’Ingv alle coordinate 44.847°N, 11.166°E e a una profondità di 9.7 chilometri, nello stesso distretto sismico della Pianura padana emiliana. In quel caso i i comuni che si trovavano in un raggio di massimo dieci chilometri dall’epicentro del sisma erano CAMPOSANTO (MO), MEDOLLA (MO) e SAN FELICE SUL PANARO (MO), mentre quelli che si trovavano in un raggio di massimo venti chilometri erano Magnacavallo (Mn), Pieve Di Coriano (Mn), Poggio Rusco (Mn), San Giacomo Delle Segnate (Mn), San Giovanni Del Dosso (Mn), Schivenoglia (Mn), Villa Poma (Mn), Bomporto (Mo), Cavezzo (Mo), Concordia Sulla Secchia (Mo), Finale Emilia (Mo), Mirandola (Mo), Ravarino (Mo), San Possidonio (Mo), San Prospero (Mo), Crevalcore (Bo), Pieve Di Cento (Bo), Sant’agata Bolognese (Bo) E Cento (Fe).