Al via la nuova stagione di Quarto Elemento: tra Rimini e Bologna

Pronti via, si riparte e…di corsa. Inizia oggi una nuova stagione per Quarto Elemento, il magazine del distretto ceramico che dal lontano 2001, da undici anni e dodici stagioni televisive, vi racconta, commenta e vi fa notare tutto quanto succede in quel fazzoletto di terremo di pochi chilometri quadrati comunemente chiamato Distretto Ceramico.

Iniziamo questa sera, nonostante la crisi, nonostante le difficoltà, nonostante le tasse e nonostante la benzina, con un pizzico di ottimismo. Quell’ottimismo che impernia chiunque viva o lavori nel distretto sassolese alla vigilia di un doppio appuntamento tanto sentito quanto importante, in grado di segnare, sin dall’inizio, quelle che saranno le sorti di un anno ceramico che proprio lunedì va ad incominciare.

Lo vedremo più avanti, nel corso di questa puntata, ma proprio lunedì inizia una settimana di fuoco: al quartiere fieristico di Rimini aprirà i battenti l’edizione 2012 di Tecnargilla, che come tutti gli anni pari mette in mostra le ultime e più importanti novità in tema di ricerca e tecnologia applicata all’industria ceramica.

Giusto il tempo per abituarsi all’aria di mare che si respira a Rimini ed ecco che, martedì mattina, al quartiere fieristico di Bologna, inaugurerà l’edizione numero 30 di Cersaie, il principale salone per l’edilizia, la pavimentazione, il rivestimento e l’arredo bagno, punto di riferimento al mondo per chi, con le piastrelle, vive e lavora.

Una settimana di fuoco, dicevamo, una settimana in cui tutto il mondo ceramico avrà gli occhi puntati sull’Emilia Romagna e non più per i drammatici fatti del terremoto, ma perché tra Bologna e Rimini saranno in mostra le novità e le tendenze che caratterizzeranno l’intero prossimo anno: una sorta di Pitti della piastrella, la settimana della moda applicata al living ed alla casa.

Noi ci saremo, ancora una volta, con le nostre telecamere, il nostro microfono, i nostri occhi ed il nostro sito internet: per poter raccogliere, come sempre, tutto quel materiale indispensabile a mostrare a voi, che magari non avete potuto viverla in prima persona, una anzi due fiere che si preannunciano scoppiettanti.

All’inizio, così come alla fine, di una stagione televisiva, si è soliti fare ringraziamenti; ringraziamenti a quanti hanno permesso, per un anno ancora, alla nostra trasmissione di essere presente, con voi e per voi, ringraziamenti a quanti nel corso dell’anno ci daranno la possibilità di essere ancora una volta, con voi e per voi, il punto di riferimento televisivo per un intero settore.

La terremo breve, questa volta, perché la puntata che va ad iniziare è davvero ricca di servizi e di notizie.

Ci basta ringraziare loro, li vedrete nei passaggi pubblicitari, ci preme ringraziare voi: è grazie a voi che ancora siamo qui ad interrompere il vostro torpore post lavorativo, voi che ci seguite, voi che ci commentate, voi che ci segnalate tutto quanto accade nel distretto.

Per voi siamo qui e con voi rimarremo anche attraverso internet, uno strumento più tempestivo: seguiteci, anche e soprattutto la prossima settimana, all’indirizzo www.quartoelemento.tv : saprete tutto, davvero tutto quello che accade in un distretto ceramico in trasferta, tra Rimini e Bologna