Cinquant’anni di storia del Distretto Ceramico con Manfredini & Schianchi

Esattamente come dieci anni fa, più importanti perché più intensi ed allo stesso tempo più sofferti, più prestigiosi perché mettono la firma con inchiostro indelebile ad un pezzo della storia di chi vive e lavora nel Distretto Ceramico.

Dal 1962 al 2012: cinquant’anni di storia del distretto ceramico di Sassuolo passano attraverso la vita di due famiglie e di un’azienda: la Manfredini & Schianchi che, nel pieno del Tecnargilla, ha voluto festeggiare assieme ad amici e clienti il mezzo secolo di vita nella splendida cornice del Grand Hotel di Rimini, lo stesso luogo utilizzato, nel 2002, per festeggiare i quarant’anni dell’azienda.

Cinquant’anni fa il Distretto era un’idea, Manfredini & Schianchi, carichi di buona volontà e quel pizzico di genialità che contraddistingue che è arrivato sino ad oggi partendo da una sassuolo catalogata come “area rurale depressa”, iniziavano a produrre macchine capaci di “manipolare le materie prime e trasformarle poi in piastrelle da rivestimento: oggi l’azienda ha una sede in Brasile con cui serve tutta l’America Latina, garantisce servizio ed assistenza in tutto il mondo ed è partner affidabile di buona parte della aziende ceramiche.

“Sicuramente non ho vissuto tutti e cinquanta gli anni dell’azienda – ha detto Fabio Schianchi, uno dei figli del fondatore, ma voglio di cuore ringraziare i miei genitori e la famiglia Manfredini per averci dato la possibilità di vivere un sogno. Gli ultimi anni, forse, sono stati difficili quanto i primi: allora c’era da costruire un sogno chiamato distretto, oggi occorre difenderlo a denti stretti da una concorrenza mondiale e da una crisi economica tra le peggiori del dopoguerra. Eppure grazie anche ai tanti amici, che sono anche clienti della nostra azienda, che oggi si sono sobbarcati un viaggio addirittura da Cina o Brasile per venire a fare festa con noi, siamo qui, più vivi che mai e puntiamo a tornare al Grand’Hotel per festeggiare i sessant’anni così come dieci anni fa festeggiammo i quaranta”.

Cina, Brasile, ma anche Italia, e poi Asia ed America Latina: mercoledì 26 settembre il Grand’Hotel di Rimini è stata una vera e propria Babele made in Manfredini & Schianchi