Il fascicolo tecnico per la sicurezza delle macchine: come difendersi dalle contestazioni

È in programma Giovedì 25 Ottobre 2012 dalle ore 9,30 alle ore 17,30 il seminario tecnico organizzato da Acimac (Associazione Costruttori Italiani Macchine per Ceramica) e Ucima (Unione Costruttori Italiani Macchine per il Confezionamento e l’Imballaggio) per analizzare i contenuti e le modalità di predisposizione del Fascicolo Tecnico.

Questa documentazione inerente la sicurezza del macchinario è richiesta obbligatoriamente per legge ai sensi della Direttiva Macchine (Dir. 2006/42/CE) e rappresenta il primo e fondamentale strumento di difesa per il fabbricante a fronte di contestazioni di non conformità della macchina ovvero in sede penale in caso di infortunio su macchine.

Il seminario tecnico, focalizzato sulle macchine per la ceramica e sulle macchine per il confezionamento e l’imballaggio, affronterà la materia con un taglio prettamente operativo e attraverso l’analisi di numerosi esempi pratici e concreti.

Il tema peraltro interessa direttamente anche le aziende utilizzatrici di macchine, quali ad esempio le aziende ceramiche, sia nel caso di fabbricazione interna di macchine e attrezzature di lavoro, sia nel caso di “assemblaggio di macchine diverse” curato direttamente dall’azienda utilizzatrice.

Relatore d’eccezione sarà l’Ing. Matteo Marconi (A C & E di Verona), uno dei massimi esperti italiani in materia di sicurezza delle macchine.

Il seminario è aperto a tutte le aziende.