Crisi: Squinzi, le aziende in Italia lottano disperatamente

”Le aziende italiane stanno lottando disperatamente” contro la crisi, soprattutto all’interno del nostro Paese ”per via del vertiginoso calo dei consumi interni”. Lo afferma il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi commentando le parole del ministro dell’Economia Vittorio Grilli che ieri eveva descritto l’economia italiana strutturalmente sana. Questo, ha pero’ detto Squinzi, e’ vero solo in parte: ”Con un calo di consumi interni – spiega – si e’ cercato uno sbocco nelle esportazioni, dove l’Italia ha successo perche’ il nostro Made in Italy e’ competitivo”. Ma all’interno dei confini nazionali, denuncia Squinzi, ”molte aziende stanno facendo sacrifici drammatici, sacrificando i margini”.