Colpo di scena: Graziano Verdi e GranitiFiandre si separano

 

ComunicatoStampa_8gennaio_2013

Un colpo davvero a sorpresa quello ufficializzato oggi con la lettera che si può leggere qui in allegato.

Graziano Verdi, Presidente ed Amministratore Delegato di GranitiFiandre – Iris Ceramica, ha consensualmente rescisso il contratto con l’azienda che ha diretto sino a poche ore fa, attraverso la quotazione in borsa e poi il successivo delisting (con un 50% di valore aggiunto in più).

Una notizia che coglie sicuramente di sorpresa ma che lascia aperte diverse prospettive. Già in passato Graziano Verdi abbandonò il gruppo per trasferirsi a Technogym e fare rientro alla base un anno dopo.

Questo il testo della lettera inviata oggi agli organi di stampa.

“GranitiFiandre ringrazia Graziano Verdi per la preziosa e prestigiosa collaborazione prestata per tanti anni oltre al contributo determinante di Graziano Verdi per la quotazione in in Borsa, per l’eccelsa opera svolta quale investor relator e per il delisting effettuato nell’interesse di tutti gli azionisti ad un prezzo del 50%superiore al valore di mercato al momento della decisione del delisting.

Il gruppo GranitiFiandre e il Dr Romano Minozzi ringraziano per il prezioso contributo che Graziano Verdi ha dato in tutti questi anni nella valorizzazione dell’immagine e del marchio GranitiFiandre.

Graziano Verdi a sua volta ringrazia il dr Romano Minozzi e la Società per l’opportunità che ha avuto nell’acquisire l’esperienza e la professionalità ai massimi livelli universalmente riconosciutigli non solo all’interno della Società ma anche dagli operatori economico – finanziari e mass media”