II Convegno Nazionale “La sicurezza dei dati digitali: il suo valore per il cittadino e l’azienda”

camcommoLa rivoluzione digitale sta modificando radicalmente i sistemi economici e i modelli di business, le modalità di relazione sociale e di accesso all’informazione, e l’intera scala delle priorità valoriali. Tali cambiamenti richiedono un profondo ripensamento delle norme giuridiche, del mondo del lavoro, dei modelli di formazione, e dei beni da proteggere.

Le organizzazioni sono oggi più consapevoli in materia di tutela dei dati, anche se le politiche di gestione e di accesso all’informazione digitale sono ben lungi dall’essere allineate con strutture organizzative complesse e in continua evoluzione, e se non tutte le aziende stanno sfruttando appieno le opportunità connesse ad ogni rivoluzione.

I cittadini, quando consapevoli, sono in larga parte disorientati. La sicurezza nel contesto della rivoluzione digitale va affrontata con uno slancio culturale e integrato da parte di tutte le organizzazioni pubbliche e private, e di ciascun cittadino in quanto, in un mondo in cui la tecnologia diventa alla portata di tutti, la centralità del fattore umano emerge con maggiore chiarezza.

Il convegno mira a superare la fase di sensibilizzazione sui rischi inerenti un’informazione digitale che acquista importanza strategica, per offrire spunti di riflessione e suggerimenti su come, attraverso la sicurezza, sia possibile riposizionare le nostre risorse e competenze, aprirsi a nuovi modelli economici e giuridici e, al contempo, difendersi e contrastare le nuove forme di criminalità.

Giovedì 24 Gennaio 2013, Camera di Commercio di Modena – ore 9.00

Programma

9.00: Registrazione

9.30: Indirizzi di saluto delle autorità

Moderatore: Massimo Sideri, Corriere della sera

10.00-11.15: L’ambito giuridico

Giulio Ubertis, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Antonio Apruzzese, Polizia Postale e delle Comunicazioni

Marilù Capparelli, Google

Giuseppe Corasaniti, Procura generale della Repubblica, Corte Suprema di Cassazione

11.00-12.00

Le risposte aziendali e accademiche

Marco Riboli, Symantec

Francesco Signori, IBM

Paolo Campobasso, Finmeccanica

CINECA – Alessandro Corona, Resp. Staff Tecnico presso Policlinico Umberto I di Roma

Paolo Valcher, Microsoft

Michele Colajanni, Università di Modena e Reggio Emilia

12.30 Intervento di:

Alfredo Peri, Assessore, Programmazione territoriale, urbanistica, reti di infrastrutture materiali e immateriali, mobilità, logistica e trasporti.

13.00 Intervento di sintesi:

Anna Maria Cancellieri, Ministro degli Interni

L’ingresso al convegno è libero.

Per ragioni organizzative si invita a comunicare la propria adesione alla segreteria organizzativa in una delle seguenti modalità:

• inviare la scheda al fax 059/208449

• inviare una e-mail a: info@amfa.it

• iscrizione on line sul sito www.amfa.it