Terremoto in Garfagnana: le scosse in serata, l’ultima a Frassinoro

26 gennaio. Sono state in tutto 20 le scosse cosiddetet di “assestamento” che hanno interessato tutta l’area appenninica dal primo e più potente evento sismico delle 15,48 di ieri pomeriggio.

Venti scosse in tutto con una magnitudo che è semper rimasta, comunque, al di sotto dei 3 gradi della scala Richter: l’evento più forte è stato registrato a Castiglione di Garfagnana alle 19,229 di ieri sera, raggiungendo una magnitudo pari a 2.8.

Diciannove delle venti scosse telluriche si sono verificate prima della mezzanotte, solamente una da quando l’orologio ha dato inizio ad un nuovo giorno.

La magnitudo è stata pari a 2.3 gradi della scala Richter e si è verificata all’una e ventisette minuti di questa notte ad una profondità di 16,2 chilometri. L’epicentro in pieno appennino ovest della provincia di Modena: Frassinoro