Come essere globali senza delocalizzare

logo BT Siti In riferimento all’accordo strategico per la gestione della logistica integrata, SITI B&T Group S.p.A. precisa quanto segue: il Gruppo SITI B&T continuerà ad avere necessità sia della logistica sia dei servizi accessori e li affiderà in esclusiva a Chimar S.p.A., un partner altamente professionale ed affidabile. Si tratta, infatti, di un primario operatore che lavora con i migliori nomi dell’industria, regionale e non, scelto dopo un’attenta selezione.

“Tutti i dipendenti dell’area logistica continueranno a fare lo stesso mestiere, ad avere lo stesso posto di lavoro e le stesse retribuzioni. Il Gruppo SITI B&T – precisa Fabio Tarozzi, Amministratore Delegato – è in buona salute: dopo un 2011 che ha registrato un più 50%, con una quota export superiore all’80%, conferma un 2012 altrettanto positivo nei volumi e con risultati economici ancora migliori, con buone prospettive per il 2013.”

Il Gruppo occupa oltre 500 persone, di cui il 70% in Italia, investe ogni anno il 3% del fatturato in ricerca e sviluppo e ha più di 100 brevetti attivi”.

Gli investimenti non si sono mai fermati:

– sta aprendo a Formigine il nuovissimo reparto di produzione degli stampi in resina per i sanitari con una tecnologia di altissimo livello;

– è in corso l’implementazione di una rete di laboratori e servizi per la decorazione digitale di piastrelle in tutto il mondo (tra i primi: Cina, India, Indonesia e Messico);

– sta sviluppando una nuova gamma di presse made in Italy per la formatura ad alta pressione per i sanitari;

– nel 2012 in Italia sono state assunte 15 persone e per il 2013 si prevedono ulteriori assunzioni di profili tecnici specializzati, progettisti meccanici e servizi post-vendita.

SITI-B&T Group

SITI-B&T Group, produttore di impianti completi a servizio dell’industria ceramica mondiale, con una presenza capillare in tutti i mercati, propone soluzioni tecnologiche d’eccellenza e servizi innovativi, con una particolare attenzione ai temi dell’efficienza energetica e della riduzione dei costi di produzione.

Garantisce alla clientela un servizio completo e personalizzato che include l’assistenza tecnica per l’istallazione, la manutenzione e l’ammodernamento delle linee di produzione.

Il Gruppo SITI-B&T opera attraverso le divisioni “Tile” (impianti completi per l’industria ceramica), Projecta Engineering e Digital Design (decoratrici digitali e progetti grafici digitali); “B&T White” (impianti completi per i sanitari); “Robotics & Logistics” (impianti di automazione del “fine linea”), in collaborazione con la storica consorella SIR, partner di eccellenza nei sistemi di robotica avanzata.

Nel 2011 ha registrato un fatturato consolidato di 151 milioni di Euro, che è stato confermato nell’esercizio 2012 appena concluso, per una quota export superiore all’80%.