Registro nazionale dei gas fluorurati ad effetto serra

camcommoE’ stato istituito presso il Ministero dell’Ambiente il “Registro nazionale dei gas fluorurati”, Registro telematico nazionale delle persone e delle imprese certificate. La novità è stata introdotta dal D.P.R. n. 43/2012 di attuazione del Regolamento (CE) n. 842/2006 in materia di gas fluorurati ad effetto serra, entrato in vigore il 5 maggio 2012.

La gestione è affidata alle Camere di Commercio capoluogo di regione ove è iscritta la sede legale dell’impresa o ove risiede la persona fisica. La Camera di Commercio di Bologna organizza pertanto un incontro per fornire agli operatori interessati le informazioni e gli strumenti necessari per comprendere gli adempimenti e procedere correttamente all’iscrizione.

Sono tenute ad iscriversi in tale Registro le imprese e le persone che svolgono:

• attività di controllo, recupero, installazione, manutenzione o riparazione su apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore che contengono gas fluorurati ad effetto serra;

• attività di controllo, recupero, installazione, manutenzione o riparazione su impianti fissi di protezione antincendio e di estintori che contengono gas fluorurati ad effetto serra;

• attività di recupero di gas fluorurati ad effetto serra dai commutatori ad alta tensione;

• attività di recupero di solventi a base di gas fluorurati ad effetto serra dalle apparecchiature che li contengono;

• attività di recupero di gas fluorurati ad effetto serra dagli impianti di condizionamento d’aria dei veicoli a motore.

L’incontro si terrà martedì 12 febbraio 2013, dalle ore 14,30 alle 17,30 presso il Palazzo degli Affari – Sala Topazio, in Piazza della Costituzione 8, Bologna. La partecipazione è gratuita, previa iscrizione.

Per informazioni: Camera di commercio di Bologna, Ufficio Comunicazione, seminari@bo.camcom.it, tel. 051-6093442 – 427.