Successo per Creadigit di System Ceramics

Creadigit di System Ceramics_gennaio2013Grande successo per Creadigit nei primi sei mesi di presenza sul mercato internazionale. System ha registrato commesse per 40 macchine entrate in funzione nel mondo, in particolar modo in industrie ceramiche situate in Europa, Sud-Est asiatico e Sudamerie. Ad oggi nessuna testina ha mostrato problemi di occlusione dei nozzle o malfunzionamenti e le stampe non presentano alcun difetto.

I risultati sono omogenei sia nella decorazione di rivestimenti sia in quella di pavimenti. Questo ottimo riscontro di mercato e per testimonianza ed esperienza diretta dei clienti si è potuto conseguire grazie all’alta affidabilità tecnologica e allo sviluppo della testina StartFire SG-1024. Spiega Giuseppe Bandieri di System Ceramics «I difetti di stampa sono assenti anche nelle stampe con inchiostri molto scuri dove è facile rilevare rigature o bande disomogenee.

La nostra Inkjet ha risposto molto bene alle richieste e al confronto dando grandi soddisfazioni a cicli di lavoro continui di 24 ore giornaliere». Oggi System può garantire una stampa senza difetti a 400x400dpi, a 40 metri al minuto, con scale di grigio a 25pl, 50pl, 80pl, una consistente capacità di scarico, alto livello di efficienza e flessibilità. «Creadigit è in grado di depositare da pochi grammi a decine di grammi al mq senza limitazioni in velocità e risoluzione, o dover ricorrere a rimodulazione di parametri di sparo» continua Giuseppe Bandieri. «Le testine e la modalità di pilotaggio permettono di stampare con buona definizione anche a diversi mm di distanza dalla piastrella, garantendo comunque nel tempo, l’assenza di righe o bandature sul prodotto finito».