Tra natura e tecnologia, Fincibec espone a Coverings 2013

fincibecProdotti che superano il concetto di destinazione d’uso per proporre un connubio perfetto tra estetica e prestazioni tecniche, produzione eco-sostenibile, tecnologie d’avanguardia, versatilità e possibilità di personalizzazione. Sono le collezioni ceramiche che Fincibec Group presenterà al Coverings 2013, la più importante fiera di settore del Nord America, ad Atlanta (Georgia, USA) dal 29 aprile al 2 maggio.

Il pubblico di riferimento del settore edile, ma anche e soprattutto i professionisti dell’architettura e del design, sono gli attori di un dialogo proficuo con il produttore sassolese che, in risposta alle esigenze delineate, ha arricchito i propri cataloghi di soluzioni per pavimento e rivestimento certificate secondo i criteri LEED, straordinariamente performanti e capaci di tutelare la salute e il benessere fisico.

Il Coverings è uno degli appuntamenti più attesi dal mondo della ceramica e i tre brand del gruppo si presenteranno all’interno di un unico stand il cui spazio, equamente suddiviso tra Century, Monocibec e Naxos, sarà interamente fruibile dai visitatori attraverso un percorso espositivo che mira a creare una connessione tra i tre differenti linguaggi materici ed estetici firmati Fincibec. Le collezioni in mostra nascono dalla stessa musa ispiratrice, la natura e le sue diverse forme ed espressioni.

È il caso di Riverland, collezione di Century che riprende le delicate venature dell’Agata, la pietra preziosa che fin dall’antichità viene estratta lungo le rive dei fiumi. La delicatezza espressa dall’aspetto raffinato della superficie contrasta con le caratteristiche tecniche di questa pavimentazione, destinata all’utilizzo anche in ambienti di frequente passaggio, come hotel, negozi e ristoranti.

L’atmosfera, l’artigianato tipico e i legnami della tradizione alpina sono riproposti nel gres effetto legno Echo, collezione Monocibec dall’estetica rustica, ma estremamente versatile. I listoni, nelle varianti cromatiche e di finitura proposte, si adattano magnificamente a contesti abitativi sia moderni sia ristrutturati, richiamando la personalità e il fascino senza tempo delle essenze lignee plasmate pazientemente dal lavoro manuale.

Il tema decorativo di Pixel, collezione Naxos, prende invece spunto dai ritmi del nostro tempo e gioca con la luce, la rifrange e la spezza in piccole scaglie luccicanti identiche tra loro per ottenere un risultato ogni volta, in ogni momento, differente. La materia prende vita là dove la superficie interseca le sorgenti di luce e rivela inedite profondità cromatiche.

Le collezioni ceramiche Century, Monocibec e Naxos, marchi di Fincibec Group, saranno esposte al Coverings nel padiglione Ceramics of Italy, numero 2831.