Alle imprese 1,2 miliardi di rimborsi Iva

Un miliardo e 200 milioni di rimborsi Iva per 4.600 imprese. La boccata d’ossigeno per l’imprenditoria italiana viene annunciata dall’Agenzia delle Entrate, che spiega come a breve 4.600 imprese potranno contare su più liquidità e che dall’inizio dell’anno ad oggi i soldi tornati agli imprenditori in forma di rimborsi fiscali ammontano a 2,5 miliardi.

Ma mentre c’è chi tira il fiato, per altri il problema è sempre lo stesso: i pagamenti in ritardo dell’enorme massa di debiti della pubblica amministrazione. Debiti per i quali però si intravede una soluzione a livello europeo. Si tratta infatti per rendere questa eventuale spesa fuori dai calcoli dei parametri europei consentendo così una maggior flessibilità ai partners. Italia in primis