Nuovo peggioramento del tempo nel week-end: torna la neve?

pioggiaDopo il rapido passaggio della piccola “gobba” anticiclonica che attualmente sta regalando una giornata di tempo stabile ovunque, assisteremo ad un nuovo rapido peggioramento di stampo atlantico, figura dominante degli ultimi mesi. Già da domani avremo un rapido aumento della nuvolosità soprattutto sui settori centro-settentrionali del versante tirrenico, con nuove piogge a partire proprio da Liguria, Emilia e Toscana. Blando interessamento del Sud Italia, dove i cieli si manterranno poco nuvolosi nel corso del week-end e avremo molto probabilmente il primo vero assaggio di Primavera, con temperature diffusamente superiori ai 20 °C.

In Emilia Romagna il tempo tenderà gradualmente a peggiorare nel corso della mattinata di Sabato, con prime deboli piogge a partire dai settori occidentali dell’Emilia. Nel corso del pomeriggio e della sera estensione dei fenomeni su gran parte dell’Emilia e dei settori appenninici. Ombra pluviometrica per la Romagna, dove i cieli si manterranno coperti con scarsa possibilità di piogge durante l’intera giornata di Sabato. La neve cadrà a quote collinari sull’Emilia occidentale sui 400-500 metri di quota