Maltempo: Emilia Romagna, allerta piogge da domani alle 8 fino a martedi’

pioggiaTorna il maltempo in Emilia Romagna. La Protezione civile regionale ha infatti attivato una fase di attenzione di 64 ore, da questa mattina alle 8 fino a martedi’ prossimo. Sono attese piogge e temporali e potrebbero verificarsi innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua. Le zone di allertamento sono il bacino del Reno, nella pianura di Bologna e Ferrara; ma anche i bacini del Secchia e del Panaro, tra Modena e Reggio Emilia, fino alle aree di Parma e Piacenza attraversati dai fiumi Trebbia e Taro.

Quanto al dissesto idrogeologico, e’ tuttora attiva l’allerta per la fase di attenzione scattata il 5 aprile. “Nel territorio appenninico, fascia montana e collinare, – si legge, infatti, nell’allerta della Protezione civile – permane una situazione di grave e diffuso dissesto idrogeologico, con possibile evoluzione di situazioni gia’ in atto e attivazioni di nuovi fenomeni franosi in particolare nelle aree a rischio gia’ individuate nei piani delle autorita’ di bacino”.

“I dissesti – recita, inoltre, il documento – potranno interferire in particolare con la viabilita’, le reti tecnologiche e localmente con abitazioni o attivita’ produttive, nonche’ corsi d’acqua favorendo in questo caso la formazione di invasi”.