Meteo: fino a sabato caldo secco ma torneranno le temperature torride

caldoDopo il lunedì “devastante” vissuto tra Liguria,Piemonte e Lombardia, il Sole tornerà a splendere su tutto il Nord Italia; nulla di nuovo al Centro-Sud dove, fatta eccezione per l’alta Toscana, il tempo è rimasto sereno. Le temperature risulteranno più fresche ovunque, grazie ai venti Nord Occidentali che rinfrescheranno la nostra penisola.

Tuttavia, il fresco durerà poco: entro venerdì è previsto l’arrivo di una seconda intensa ondata di caldo dall’entroterra sahariano che impennerà nuovamente le massime.

L’apice del caldo sarà ancora una volta tra sabato e Lunedì con picchi di 38-40 gradi ed elevati tassi di umidità .

Previsioni prossimi giorni:

Le giornate di mercoledì, giovedì e venerdì saranno caratterizzate da tempo sereno e temperature relativamente più fresche, grazie alla protezione dell’alta pressione e ai venti di Maestrale che già in queste ore stanno spazzando via il caldo. Tra giovedì e venerdì, una nuova rimonta anticiclonica subtropicale investirà la nostra penisola. Gli unici disturbi deriveranno dai consueti temporali di calore sulle Alpi e, localmente, sulla dorsale appenninica.

Le temperature, in lieve calo fino a mercoledì, torneranno gradualmente su valori molto alti, raggiungendo i 34/36 gradi tra sabato e lunedì, con punte che toccheranno localmente i 37/38 gradi su interne tirreniche e Valpadana.