“Giovani al futuro”: un bando per entrare in azienda

DemoCenterScadrà lunedì 4 novembre il bando «Giovani al futuro» promosso dal Comune di Modena, in collaborazione con Provincia di Modena, Camera di Commercio di Modena, Università di Modena e Reggio Emilia, Er-Go e Modena Formazione.

 

Obiettivo del progetto, gestito dalla fondazione Democenter-Sipe, sarà duplice: da una parte dare ai giovani la possibilità di intraprendere un percorso strutturato per facilitare il loro ingresso nel mondo del lavoro e per fornire concrete opportunità di occupazione; dall’altra parte, offrire alle imprese che aderiscono al bando, e che quindi decidono di facilitare l’inserimento temporaneo di giovani in azienda, la possibilità di accedere a un fondo complessivo di 94.000 euro.

 

In particolare il bando è articolato in due distinte sezioni: la prima riguarda la selezione di progetti di inserimento lavorativo presentati da aziende attive sul territorio provinciale; la seconda è dedicata, in modo più specifico, a progetti di tirocinio formativo in Italia e all’estero.

 

Potranno partecipare al bando tutte le imprese con sede operativa sul territorio della pro­vincia di Modena, appartenenti a tutti i settori produttivi e di qualsiasi dimensione. Beneficiari saranno i giovani tra i 17 e i 30 anni, disoccupati o con un impiego occasionale, sia diplomati che neo-laureati.

 

Il progetto prevede inoltre una serie di interventi volti a supportare eventuali percorsi di autoimprenditorialità da parte dei giovani e a favorire la nascita di startup innovative.