Spagna esce da 2 anni recessione

La Spagna esce da due anni di recessione: il Pil del terzo trimestre ha segnato una crescita dello 0,1% dopo il -0,1% del trimestre precedente. Lo comunica l’Istituto nazionale di statistica Ine nella stima flash. Su base annua il Pil ha segnato una contrazione dell’1,2%, dopo il -1,6% precedente, un dato in linea con le stime degli analisti e quelle della Banca centrale. La contrazione, afferma l’Ine, e’ da attribuire al calo della domanda nazionale, che e’ stata compensata “solo parzialmente” dalla domanda estera. Dall’inizio della crisi, l’economia spagnola è entrata due volte in recessione: nel terzo trimestre del 2008, per la prima volta dopo 15 anni, per tornare su numeri positivi nel primo trimestre del 2010. Ma la ripresa è durata poco e l’economia è tornata su tassi negativi nel secondo trimestre del 2011, per entrare in una nuova recessione nel terzo trimestre dello stesso anno. Due anni dopo è tornata timidamente su valori positivi.