BMR partecipa al convegno tecnico Acimac sulle “Tecnologie di Finitura e Trattamenti delle superfici ceramiche”

bmrOttimo il riscontro ricevuto da BMR durante il convegno tecnico Acimac sulle “Tecnologie di Finitura e Trattamenti delle superfici ceramiche”, svoltosi lo scorso 24 ottobre presso la sede dell’associazione a Baggiovara (MO), a Villa Marchetti.

L’evento, che ha visto la partecipazione di più di 100 tecnici della filiera ceramica italiana tra cui i responsabili delle principali aziende produttrici di piatrelle Made in Italy, ha posto l’attenzione sulle innovazioni tecnologiche ed impiantistiche dedicate alla finitura delle piastrelle e del loro trattamento, al fine di migliorarne ulteriormente le caratteristiche tecnico-estetiche.

BMR, leader nelle tecnologie per il fine linea della produzione ceramica, ha puntato l’attenzione sulle nuove soluzioni che consentono di dare “Più valore aggiunto alla lappatura”, mettendo in evidenza le principali caratteristiche del prodotto lappato e gli interventi necessari per aumentarne le performance e risolverne le criticità. Secondo l’azienda metalmeccanica di Scandiano, il miglioramento prestazionale delle superfici ceramiche passa attraverso i continui investimenti in Ricerca&Sviluppo e, soprattutto, la cooperazione tra i produttori di tecnologie e di piastrelle ceramiche: solo da un confronto puntuale, infatti, è possibile creare le sinergie utili a trasformare le eventuali problematiche del materiale in ulteriori punti di forza, accentuando ancora di più il significato e il valore del Made in Italy nel mondo.