Modena, capitale della domotica

settimanaDomoticaSi svolgerà dal 18 al 22 novembre a Modena presso la Casa Ecologica in via Caruso 3 la “Settimana della Bioarchitettura e della Domotica 2013”, appuntamento di grande interesse per quanto riguarda il progettare, costruire e ricostruire sostenibile. In particolare questa edizione, alla luce degli ultimi eventi che hanno toccato profondamente il nostro territorio, sarà dedicata in parte all’acquisizione di nuove conoscenze per una ricostruzione sostenibile delle zone colpite dal sisma. L’iniziativa, che è a ingresso gratuito e senza scopo di lucro, si strutturerà in diverse sessioni di lavoro che toccheranno tutti gli aspetti più rilevanti della progettazione sostenibile, energia e domotica.

L’evento aprirà i battenti lunedì 18 novembre 2013, con la sessione dedicata alla ricostruzione sostenibile. Rappresentanti di Ordini, Collegi professionali, Associazioni di categoria e Cooperative di costruzione del territorio, fanno il punto della situazione sulla ricostruzione delle zone colpite dal sisma dell’Emilia, presentando per l’occasione un documento scritto a più mani per fornire un contributo critico e propositivo per ricostruire il futuro del territorio:« La Ricostruzione dei Nostri Luoghi: un Manifesto per le Buone Pratiche».

La Settimana della Bioarchitettura e della Domotica 2013 si inserisce all’interno del «Progetto triennale edilizia sostenibile», che comprende un insieme coordinato di azioni volte alla diffusione dell’approccio sostenibile ed innovativo alla progettazione edilizia ed impiantistica, è organizzata da Aess Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile di Modena, Bioecolab e Laboratorio di Domotica. L’evento è promosso da Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e Fondazione Cassa di Risparmio di Vignola.