In vigore da venerdì dazi antidumping Ue su pannelli solari

fotovoltaicoA partire da venerdì prossimo l’Unione europea imporrà i dazi antidumping sui pannelli solari su tutti quei produttori cinesi che non hanno accettato l’intesa “amichevole” raggiunta con Pechino sullo spinoso dossier. Queste misure entreranno in vigore per una durata di due anni a partire dal 6 dicembre 2013, ha indicato la Commissione europea in un comunicato.

A fine luglio i negoziatori della Commissione europea e quelli di Pechino avevano raggiunto un accordo sull’import di pannelli solari cinesi che fissava un prezzo minimo da applicare ai prodotti esportati in Europa. L’Europa accusava la Cina di dumping, cioè di vendere questi prodotti in Europa a prezzi di molto inferiori al loro valore commerciale per conquistarsi il mercato.