La musica scende in campo: domenica al Mapei Stadium ospiti i WAJIWA

campoNell’ambito del progetto realizzato dal Sassuolo Calcio in partnership con Cube Comunicazione durante l’intervallo di Sassuolo-Fiorentina, in programma Domenica 22 Dicembre 2013 al Mapei Stadium di Reggio Emilia, scenderanno in campo i WAJIWA.

I Wajiwa sono nati in provincia di Ferrara nel Gennaio del 2001. La band propone un rock melodico in italiano, con voce femminile, nel quale si alternano ballate a pezzi aggressivi e tirati. Il nome della band è tratto dal sanscrito e significa “Rendere Felici”, ed è proprio tramite la musica e gli spettacoli dal vivo che i Wajiwa perseguono con determinazione questa mission.

Durante questi anni di attività i Wajiwa hanno suonato su alcuni dei più importanti palchi d’Italia, aprendo i concerti di Luciano Ligabue, Sonohra, Rio, e partecipando a due edizioni di Radio Bruno Estate e del Festival Show assieme ad artisti come Irene Grandi, Tiromancino, Stadio, Renga, Zero Assoluto e molti altri.

A Gennaio 2012 è uscito il primo album ufficiale della band intitolato “Alibi”, contenente 10 pezzi inediti. A Dicembre 2012 la band, colpita in prima persona dal terremoto in Emilia, ha avviato il progetto “Ogni Attimo (per l’Emilia)”, destinato alla raccolta di fondi per la ricostruzione dell’Aula 2.0 della Scuola Primaria “Elvira Castelfranchi” di Finale Emilia (MO), gravemente danneggiata dal sisma. Il 26 Luglio è uscito il nuovo ed energico singolo “Appeso a un filo”, che ha accompagnato la band per tutta l’estate e che sarà incluso nel prossimo cd, previsto per il 2014.