Barroso,ripresa c’è,ma su disoccupazione serve tempo

Commissione Europea“Siamo sulla strada della ripresa, ci aspettiamo che prosegua e diventi più robusta nel 2015, ma la situazione è ancora difficile, servirà tempo per risolvere il problema della disoccupazione, ma globalmente l’economia migliora e non dobbiamo sottostimarlo”: lo ha detto il presidente della Commissione Ue José Barroso parlando davanti alla plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo.

 

“Ridurre la burocrazia”, “semplificare i sistemi i fiscali” e “spostare l’onere fiscale dal lavoro”: sono le indicazioni di Barroso per rendere più robusta la crescita.

 

Rehn, disoccupazione a livelli inaccettabili – La ripresa economica in Europa continuerà a a rafforzarsi in tutti i paesi e diventerà sempre più consistente e diffusa, ma resterà modesta per molti paesi”. Lo ha detto Olli Rehn alla plenaria dell’Europarlamento parlando delle previsioni economiche che presenterà a breve a Strasburgo e che ha definito “realistiche”. “La disoccupazione – aggiunge – resterà a livelli non accettabili”. Per il commissario “Barroso non dà un quadro troppo roseo”. “E’ giusto evitare l’eccesso di ottimismo – ha argomentato – ma anche il pessimismo, perché non aiuta il progresso e mina la fiducia. Serve autostima per superare la crisi”.