Durst conquista il mercato indiano della ceramica

DurstSi rafforza sempre di più la presenza di Durst, noto costruttore di stampanti per la decorazione digitale di piastrelle, nel mercato indiano, che negli ultimi anni ha visto crescere la richiesta di prodotti di alta qualità e massima personalizzazione.

Grazie alla collaborazione con CERADECOR, partner Durst per la distribuzione a livello locale, sono infatti già oltre 30 i sistemi Gamma installati presso aziende ceramiche a New Delhi, Morbi e Ahmedabad a partire dal 2012, anno in cui l’azienda di Bressanone ha fatto il suo ingresso ufficiale nel mercato indiano.

«L’India è un mercato estremamente dinamico […]» – dice Christian Harder, Global Sales Manager della Durst Phototechnik S.p.A. – «Nessun altro mercato ci ha mostrato uno sviluppo altrettanto rapido. Abbiamo già dieci tecnici locali e un esperto gestore di servizi per supportare i nostri clienti ventiquattr’ore al giorno. Il mercato indiano ripone grande fiducia nelle tecnologie inkjet, come dimostrano le scelte del leader del settore, Kajaria Ceramics, che ha installato già diversi sistemi Gamma e che, per mantenere il proprio vantaggio competitivo, intende investire anche nelle nostre ultime stampanti digitali della serie Gamma N».

Anche quest’anno Durst ha preso parte a Indian Ceramics, il più importante evento fieristico indiano del settore ceramico in programma ad Ahmedabad dal 26 al 28 febbraio. Per l’occasione ha presentato per la prima volta in India la Gamma 75 HD-R che, con la sua velocità di produzione lineare di 90 m/h, è la stampante digitale per ceramica attualmente più veloce sul mercato. Particolare attenzione è stata riservata anche alla nuova serie Gamma N con i modelli Gamma 75 HD-NR e Gamma 75 HD-NRS, dotati di un esclusivo sistema di alimentazione dell’inchiostro che offre significativi vantaggi economici, con una qualità di stampa e di decoro superiore.