La musica scende in campo oggi al Mapei Stadium

AProsegue in serie A il progetto realizzato da Sassuolo Calcio in partnership con Cube Comunicazione, che vede protagonisti le più fresche reltà musicali italiane.

Durante l’intervallo tra il primo e il secondo tempo lo spettacolo non si ferma, anzi: spazio alla musica! In campo, uno degli ospiti selezionati da Cube per presentare un brano tratto dal proprio repertorio inedito. Un progetto fortemente voluto per offrire una importante possibilità ai musicisti italiani e collegare i valori forti e positivi legati alla Passione per la Musica e lo Sport, e un valore aggiunto offerto a tutti gli spettatori.

QUESTA SETTIMANA

SERIE A TIM 2013/2014 22ma GIORNATA – GIRONE DI RITORNO

DOMENICA 2 FEBBRAIO ore 15.00 MAPEI STADIUM DI REGGIO EMILIA

SASSUOLO vs HELLAS VERONA

OSPITE PER LA MUSICA SCENDE IN CAMPO

ALESYA

Alessandra Adabbo, in arte Alesya, è una cantautrice di origini pugliesi, ma da sempre vissuta in Emilia. Inizia a cantare e suonare la chitarra all’età di quindici anni, partecipando ad alcuni concorsi musicali, e qualche tempo dopo alle selezioni di Sanremo Giovani. Succesivamente conosce Paolo Boffo, produttore artefice del successo di varie band italiane, con il quale

inizia una lunga e proficua collaborazione, che la porta finalmente a entrare in studio di registrazione. Nel 2002 partecipa al Radio Bruno Estate, cantando in apertura prima dell’esibizione di Jennifer Page, presentando il brano “Fuori dalla realtà”. Intanto, oltre alle esibizioni sul palco e alla partecipazione (e vittoria) a diversi concorsi musicali, continua a collaborare con varii musicisti, spingendosi sempre più verso il mondo pop-rock. Nel Giugno 2013 viene lanciato il suo primo singolo, “Notte elettrica”, e ottiene grande successo non solo nelle radio italiane, ma anche all’estero. Il nuovo singolo di Alesya è “Ghiaccio e Polvere”. Un pezzo dal taglio rock-dance di grande energia, caratterizzato da un pregevole incastro chitarra-basso-batteria. !Ghiaccio e Polvere è la fotografia di un rapporto ormai esaurito: la rabbia che sfocia nella consapevolezza della fine di una storia, la mancanza di comunicazione all’interno di una coppia dove

“Non bastano i pensieri per capirsi sempre”. Scritto da Alesya, registrato e mixato alla Barchessa Bolivar Recording Studio di Rubiera (Mo) con la produzione artistica di Marco Montanari e la produzione esecutiva di Paolo Boffo.

La formazione della band che accompagna Alesya: Alessandro Costoli (bassista); Gabriele Ferrari

(batterista); Marco Montanari (chitarrista).