A Franco Stefani la cittadinanza onoraria di Prignano

stefani«È un evento straordinario, così come sono straordinari i risultati conseguiti da Franco Stefani, imprenditore che ha raggiunto una riconosciuta leadership nella produzione, nella ricerca e nella innovazione», con queste parole il sindaco di Prignano Mauro Fantini ha conferito la cittadinanza onoraria a Franco Stefani, patron della System Group di Fiorano, gruppo industriale operante nel settore dell’automazione per la ceramica, la logistica, il packaging e l’elettronica industriale

 

Si tratta della prima cittadinanza onoraria che il comune rilascia nella sua storia. Nel motivare questo riconoscimento il sindaco ha dichiarato: «Il numero di brevetti depositati, la capacità e la volontà di guardare avanti oltre la crisi per individuare sempre nuove vie di sviluppo, l’impegno a superare i campanilismi e i localismi per favorire la crescita di un sistema produttivo competitivo in grado di confrontarsi con il mondo, l’impegno sociale, fanno di Franco Stefani un personaggio di importanza decisiva per il benessere del nostro territorio».

A Franco Stefani sono stati consegnati per l’occasione un bassorilievo in bronzo dello scultore Giovanni Ferrari, intitolato “Di terra e di fuoco”, e una pergamena eseguita a mano dall’amanuense Amedeo Bellei, dove è riprodotto il disegno del sito archeologico del Pescale.