Produzione e consumo mondiale di piastrelle ceramiche. Disponibile il nuovo studio

Logo ACIMAC_quadratoIl livello mondiale, la produzione, il consumo e il commercio internazionale di piastrelle ceramiche sono da anni in continua e forte ascesa, apparentemente indifferenti alle congiunture economiche e ai trend produttivi dei diversi mercati.

 

Ma quali sono le aree che crescono di più e più velocemente?

Chi sono i principali Paesi produttori?

Quante piastrelle sono destinate ad aree diverse da quelle in cui vengono prodotte?

Chi sta difendendo meglio le proprie quote di mercato?

In quanti mercati la Cina è leader nelle esportazioni?

Chi è il primo esportatore di piastrelle in Sud America? E in Africa?

Da chi importano maggiormente gli Stati Uniti? E l’Arabia Saudita?

Qual è la correlazione tra crescita dell’urbanizzazione e consumo di piastrelle?

Come potranno evolversi i mercati in futuro?

Il volume PRODUZIONE E CONSUMO MONDIALE DI PIASTRELLE CERAMICHE, realizzato dall’UFFICIO STUDI ACIMAC risponde a tutte queste domande, presentando, in modo semplice e chiaro, i dati più completi e le serie storiche decennali (dal 2003 al 2012) di 66 Paesi e degli aggregati per macroaree geografiche.

Per informazioni è possibile visitare il sito internet dell’associazione all’indirizzo www.acimac.it