Sacchi lettere non consegnate,denunciato

Invece di consegnare la corrispondenza agli abitanti di un piccolo centro del Reggiano, la nascondeva nella sua abitazione. Un postino 28enne residente a Castelnovo Monti è stato scoperto dai Carabinieri che, ieri, l’hanno fermato mentre si apprestava ad andare a bruciare oltre 2.000 lettere che dal periodo luglio-dicembre del 2013 non aveva consegnato. L’uomo che aveva in auto 5 sacchi colmi di lettere è stato denunciato per violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza