Servizi catastali: attenzione ai siti a pagamento

agenziaentrateL’Agenzia delle Entrate ha ricevuto diverse segnalazioni di cittadini che hanno utilizzato i siti “www.catasto.it” e “www.agenziadelterritorio.it” per visure e altri servizi catastali a pagamento, ritenendo erroneamente che si trattasse di siti ufficiali dell’Agenzia.

L’Agenzia ricorda che il portale istituzionale è www.agenziaentrate.gov.it, che dà accesso a una serie di servizi catastali gratuiti, come la consultazione delle rendite catastali, la correzione dati catastali errati, l’interrogazione dello stato di una pratica catastale, la prenotazione degli appuntamenti presso gli uffici, la ricerca delle particelle di terreno sulle quali risultano fabbricati non dichiarati e di quelle interessate da variazioni di coltura.

I siti “www.catasto.it” e “www.agenziadelterritorio.it” appartengono a una società privata che non ha alcun rapporto con l’Agenzia delle Entrate. Per tutte le informazioni o per inviare segnalazioni i contribuenti possono rivolgersi agli uffici provinciali – Territorio.