Ue-17:confermato Pil +0,3% in quarto trimestre,Italia +0,1%

Il Pil nell’eurozona sale a +0,3% nel quarto trimestre del 2013, dopo lo 0,1% del terzo. E’ la seconda stima di Eurostat, che conferma quella flash del 14 febbraio. In positivo anche la crescita su base annua: +0,5%. In rialzo anche i valori Ue-28: +0,4% sul 3/o trimestre, 1,1% su base annua. L’Italia, +0,1%. Analizzando i dati nazionali, nel quarto trimestre 2013, sul precedente, quattro Paesi sono ancora in calo: -1% a Cipro; -0,5% in Danimarca, -0,3% in Finlandia e -0,1% in Estonia. In Svezia la crescita maggiore (+1,7).