Un nuovo forno alla Novabell

RoncagliaNovabellUn nuovo forno alla ceramica NovaBell di Roteglia, inaugurato ieri pomeriggio alla presenza dell’ amministratore delegato, l’ ingegnere sassolese Mario Roncaglia.

In vista, quindi,  un aumento della produzione da parte dell’ azienda che, nonostante il periodo di crisi, ha deciso di dare un forte segnale di vigore industriale, anche a fronte della crescita dell’ ultimo fatturato, che si attesta attorno al 13%.

«Lo zoccolo duro dei mercati in cui esportiamo è certamente quello europeo – ha spiegato Roncaglia – specie nei paesi del nord. Purtroppo il mercato italiano è calato molto negli ultimi anni e questo ci induce sempre di più a spingerci oltre confine, arrivando anche in America o Medioriente».

L’ acquisizione del nuovo forno ha portato inoltre all’ assunzione di una decina di nuovi dipendenti, un segnale importante date le ultime statistiche sul lavoro in Italia. «La competizione ovviamente è forte – continua l’ ingegnere -, specie qui nel distretto ceramico. Tuttavia i nostri risultati testimoniano che con impegno e passione si può far fronte a qualsiasi tipo di difficoltà».