Fisco: 6,5 milioni di famiglie faticano a pagare le tasse

pressionefiscaleOltre la metà delle famiglie ha visto peggiorare le proprie capacità di spesa negli ultimi 12 mesi. Circa 6,5 milioni di famiglie (il 27,5%) hanno difficoltà a pagare le tasse, e sale la quota di quelle con figli o congiunti senza lavoro (al 24,9% dal 22,8% di settembre 2013). Emerge dall’Osservatorio Censis-Confcommercio.

 

E con il Def, osserva il presidente dei commercianti Carlo Sangalli, “la pressione fiscale sale dal 43,8% al 44% nel 2014, si torna al livello del 2012, incompatibile con qualsiasi ipotesi di crescita”. La ripresa in corso, aggiunge, è ”ancora troppo fragile e incerta. Le famiglie sono costrette a ridurre i consumi rinunciando alle spese o rinviandole”. La ricetta suggerita da Sangalli indica ”più riforme, più lavoro, meno tasse, meno spesa pubblica”. Bene la detassazione per le famiglie a basso reddito ”ma va estesa – puntualizza Sangalli – a lavoratori indipendenti e autonomi”.