Kasalong si affida alla pressatura isostatica di SAMA

RMC SacmiL’azienda thailandese amplia la propria capacità produttiva

Kasalong Ceramics, uno dei più importanti produttori tailandesi di stoviglieria in gres ha appena rinnovato il proprio stabilimento produttivo acquistando un impianto completo per la pressatura isostatica da Sama, azienda del Gruppo Sacmi specializzata nella fornitura di soluzioni tecnologiche per il settore.

Così l’azienda tailandese – che sin dal 1985 esporta i propri prodotti in Stati Uniti ed Europa – amplia notevolmente capacità di penetrazione sui mercati esteri. Parte integrante della fornitura sono infatti diverse macchine della gamma LPP 1S-38 per la pressatura delle polveri a secco per la produzione di vasellame rotondo e non, ad esempio piatti, ciotole ed altri articoli da cucina.

L’obiettivo di Kasalong è quello di crescere ulteriormente all’estero sia grazie all’incremento della propria capacità produttiva sia, più in generale, per la possibilità di proporre prodotti di alta qualità a costi competitivi cercando soluzioni impiantistiche orientate al risparmio energetico e compatte.