Perse 440 aziende metalmeccaniche Modena

Tra il 2008 e 2013 l’industria metalmeccanica modenese ha perso 440 aziende; 5 anni fa erano 6.048, a giugno 2013 ridotte a 5.605 (-7,3%). Nello stesso periodo gli addetti sono passati da quasi 46 mila a 41.200, con un calo di 4.700 unità, pari al 10,3%. Le ore di cassa integrazione autorizzate nel 2008 furono 143.666, nel 2013 5,3 milioni. I dati diffusi da Fim-Cisl di Modena alla vigilia dell’assemblea nazionale dei delegati metalmeccanici Cisl, in programma domani a Reggio Emilia.