Sacmi cede la divisione plastica

Sacmi_oggiIl Gruppo Sacmi ufficializza la cessione della divisione “Plastica” all’ americana Kingsbury. Capacità di essere leader su più settori e rami di business. Ma anche capacità di guardare avanti, tenendo la barra ferma su un imperativo, da decenni biglietto da visita del Gruppo: investire in tecnologia e capitale umano, creare le condizioni – tramite scelte societarie e manageriali lungimiranti – per la crescita e il rafforzamento sui mercati mondiali.

Queste le premesse dell’ operazione, con la quale il Gruppo Sacmi cede l’ intera Divisione Plastica all’ americana Kingsbury, grande multinazionale con più di 120 anni di storia con sede a Rochester, nello Stato di New York, e player globale nei settori automotive, aerospaziale, componentistica elettronica. «Questa cessione è coerente con la volontà dell’ azienda di semplificare la gestione e focalizzarsi maggiormente nei business ceramica e packaging», ha sottolineato il direttore generale del Gruppo Sacmi, Pietro Cassani, che grazie all’ operazione siede nel nuovo cda del colosso americano.