Eurozona: commercio internazionale, attivo 15,7 mld a aprile

Commissione EuropeaAttivo di 15,7 miliardi di euro nel commercio internazionale dell’Eurozona ad aprile 2014, secondo la prima stima di Eurostat. Tanto l’export (-0,2%) quanto l’import (-0,5%) si sono però ridotti rispetto a marzo. Ad aprile 2013 il surplus era stato di +14,0 mld di euro. A marzo 2014 l’attivo era stato di +16,7 mld, in forte calo rispetto a 12 mesi prima (+21,8 mld).

L’export (96,1 miliardi di euro) italiano è aumentato dell’1% nei primi tre mesi del 2014 rispetto allo stesso trimestre del 2013 (94,7 mld euro). L’import (89,2 mld) però si è ridotto del 3% (erano 92,4 mld nel primo trimestre dello scorso anno). E’ cresciuto il saldo attivo: +6,9 miliardi tra gennaio e marzo 2014, +2,3 mld negli stessi mesi del 2013.