Star Ceramics – una nuova stella nel panorama ceramico mondiale

PH7500Avviato con successo durante il primo trimestre 2013, è ora in piena produzione un nuovissimo impianto a 110 Km da Dhaka di fornitura Sacmi. Questo nuovo gioiello industriale ha una capacità produttiva di 12.500 metri quadri al giorno di piastrelle da pavimento o rivestimento, interamente dedicata al vivace mercato locale.

 

Partendo dalla produzione impasto, la fornitura è composta da 7 mulini a tamburo da 34.000 litri di volume, un atomizzatore ATE65, il tutto interamente fornito e ingegnerizzato in ogni sua parte dalla divisione impianti della Sacmi. La sezione pressatura è composta da due PH3020 di luce colonne 2.250 mm e da un essiccatoio pentacanale EM5 largo 2.850 mm e lungo 19,6 metri. L’area forni include un forno FCC260 da 153,3 metri, dotato di sistema recupero aria di raffreddamento canalizzata verso l’aria di combustione, al fine di ridurre i consumi di gas.

 

La fornitura include anche la macinazione smalti e soprattutto ben 3 linee di scelta, due delle quali destinate a smaltire il prodotto direttamente in uscita forno ed una posizionata allo scarico della linea di squadratura.

 

A dimostrazione della volontà di espandersi rapidamente della capogruppo – la sopra citata Khater Massaad Group – sono attualmente in montaggio anche le macchine dedicate al raddoppio della produzione.

 

Questa ulteriore fornitura include 6 mulini a tamburo da 34.000 litri di volume, un atomizzatore ATI90, due presse PH5000L con luce colonne 1750 mm e forza di pressatura da 5000 tonnellate (per la prima volta in Bangladesh), un essiccatoio pentacanale EM5 largo 2.850 mm e lungo 22,4 metri, un forno FCC285 della stessa lunghezza del precedente ed ulteriori 3 linee di scelta, una delle quali posizionata dopo la linea di levigatura.

 

La dotazione di macchine denota il chiaro intento della proprietà di farne un punto di riferimento leader nel mercato, in grado di produrre 9000 metri quadri al giorno di piastrelle formato 600×600 mm e capace anche di produrre nella stessa linea anche grandi formati, mai prodotti in Bangladesh fino ad oggi.

 

Un’ulteriore dimostrazione, dunque, della capacità del gruppo Sacmi di essere un partner globale, rapido ed affidabile.