Ancora Group in Iran

Squadra_PERSEPOLISUna linea completa di incisione e spacco in continuo ad alta efficienza e produttività, con capacità di taglio fino al listello da 150mm di larghezza, completa di squadratrice di ultima generazione ed essiccatoio rapido monostrato a consumo energetico ridotto, è stata avviata presso la Ceramica Persepolis Tile in Iran.

 

 

L’azienda, situata a Mehriz, nel distretto ceramico vicino a Yazd, è una delle principali e più evolute dal punto di vista tecnologico del paese mediorientale, con una capacità produttiva di 12 milioni di metri quadrati di ceramica all’anno. Per implementare la produzione, la Persapolis si è dunque affidata all’esperienza di Ancora Group, che in questo modo consolida ulteriormente la presenza in Iran: “Un’area commerciale complessa – commenta Massimo Proietti, Area Manager dell’azienda sassolese -, ma estremamente interessante per il nostro settore, sulla quale stiamo puntando e che ci ha già dato soddisfazione”.

 

 

La linea di squadratura e bisellatura, ad altissima produttività, è progettata per formati dal 600×1200 fino al 150×1200, fedele alla tradizionale robustezza e affidabilità garantita da Ancora Group. L’essiccatoio orizzontale rapido di Ancora utilizza un particolare bruciatore a bassissimo consumo, alta efficienza e rendimento, per asciugare l’umidità residua dopo la squadratura dei prodotti in monocottura. Si tratta di una macchina dalle caratteristiche eco friendly: consente, infatti, un elevato risparmio energetico, fino al 40% rispetto ad un essiccatoio convenzionale, a parità di prodotto essiccato, con notevoli vantaggi sia economici, sia per l’ambiente.