Ettore Caselli alla guida di Assopopolari

CaselliEttore_185x260Il presidente della Bper succede a Emilio Zanetti che per un biennio ha guidato l’associazione

Ettore Caselli è il nuovo presidente di Assopopolari, l’associazione nazionale che riunisce 72 istituti di credito di natura cooperativa. Il presidente della Banca popolare dell’Emilia-Romagna succede a Emilio Zanetti ex presidente del consiglio di gestione di Ubi Banca che per un biennio ha guidato l’associazione.

«È un grande onore per me assumere la presidenza dell’Associazione nazionale fra le Banche popolari», ha dichiarato Ettore Caselli, «ringrazio tutti coloro che mi hanno accordato la propria fiducia e assicuro il massimo impegno nel sostenere, in ogni sede, i valori fondanti di un modo peculiare di fare banca che ha radici lontane nel tempo ma che ha saputo via via rinnovarsi confermando la propria vitalità».

 

«Siamo orgogliosi dell’aggettivo popolare», ha proseguito il neopresidente, «che figura nella ragione sociale dei nostri istituti e consapevoli che la forma cooperativa è ancora oggi la più adeguata per mantenere e rafforzare quel ruolo di banca dei territori che ritengo sia un fattore determinante di successo. Non a caso, pur in una situazione di crisi profonda e a prezzo di grandi sacrifici, le Banche popolari hanno saputo mantenere negli ultimi anni un solido legame con l’economia reale, senza arretrare di fronte alla domanda di famiglie e imprese».