Istat, disoccupazione dicembre a 12,9%, giovani a 42%, minimo da un anno, salgono occupati

istatIl tasso di disoccupazione italiano nel mese di dicembre scende al 12,9% dal 13,3% (rivisto dal 13,4%) di novembre, rende noto Istat.

Il tasso di disoccupazione nella fascia di età 15-24 anni, ovvero l’incidenza dei giovani disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca di lavoro, si attesta al 42% rispetto al 43% (rivisto dal 43,9%) di novembre, il tasso più basso dal 41,8% di dicembre 2013.

A dicembre il tasso di occupazione è pari al 55,7%, in aumento di 0,2 punti percentuali in termini congiunturali e di 0,3 su base annua. Gli occupati – 22,422 milioni – sono in aumento dello 0,4% rispetto a novembre (+93.000) e dello 0,5% su base annua (+109.000).

Istat sottolinea che il calo degli occupati che si era registrato per due mesi consecutivi non si è consolidato.

Nel mese di dicembre il numero di inattivi sale dello 0,2% nel confronto con novembre e scende dell’1,9% rispetto a dodici mesi prima. Il tasso si attesta al 35,8%, in aumento di 0,1 punti in termini congiunturali e in calo di 0,6 punti su base annua.