Formazione tecnica: i corsi “Top 20” del 2015 di SBS, la Scuola per i Beni Strumentali di UCIMA e ACIMAC

Logo ACIMAC_quadratoGrandi appuntamenti nel 2015 con la formazione targata ACIMAC (Associazione Costruttori Italiani Macchine per Ceramica) e UCIMA (Unione Costruttori Italiani Macchine per il Confezionamento e l’Imballaggio), grazie al consolidamento delle attività di SBS, la Scuola per i Beni Strumentali promossa congiuntamente dalle due associazioni nazionali di categoria.

 

L’attività formativa 2015 prende avvio dopo il grande successo registrato nel primo anno di attività di SBS, che ha visto la realizzazione di 60 corsi interaziendali, ai quali hanno partecipato circa 1.200 professionisti.

 

Il 2015 prevede un ricco programma con 20 corsi top in area tecnica, imperdibili sia per gli argomenti di interesse per tutti i costruttori di macchine sia per i docenti selezionati, di altissima professionalità e competenza. Tra i temi trattati: la sicurezza dei sistemi di trasporto di materiali/prodotti; le normative elettriche; i contenuti obbligatori per le dichiarazioni di conformità; la sicurezza funzionale; la validazione del software; conformità e certificazione delle macchine; requisiti di sicurezza dei sistemi oleoidraulici e pneumatici, dei robot e dei sistemi robotizzati; il fascicolo tecnico e il manuale d’uso ai sensi della direttiva macchine; la conformità CE delle macchine; l’equipaggiamento elettrico.

 

I corsi si terranno in doppia sede, a Modena e Milano, per consentire la massima partecipazione delle aziende associate UCIMA e ACIMAC, ma anche delle aziende

 

appartenenti ad ASSOCOMAPLAST (Associazione Nazionale Costruttori di Macchine e Stampi per materie Plastiche e Gomma) e ACIMALL (Associazione Costruttori Italiani macchine ed Accessori per la Lavorazione del Legno), altre due associazioni che hanno aderito al sistema SBS.

Oppure

 

delle altre aziende costruttrici di beni strumentali e dei loro clienti dislocate lungo l’asse della via Emilia che va da Milano a Rimini.

Da segnalare inoltre l’accordo siglato con l’Ordine degli Ingegneri di Modena, grazie al quale già nel 2014 alcuni corsi tecnici hanno rilasciato crediti per l’aggiornamento professionale agli ingegneri che ne hanno fatto richiesta. UCIMA e ACIMAC sono abilitate inoltre al rilascio dei crediti per l’aggiornamento dei responsabili e addetti alla sicurezza; dal 2015 tutti i corsi relativi all’area “Safety Macchine” rilasceranno pertanto crediti per l’aggiornamento RSPP, ASPP e RLS.